Sono stati pubblicati i risultati di un recente sondaggio
commissionato dalla FAO rivolto ai governi di tutto il mondo.

La
domanda era: “Per favore ci dica onestamente quale è la sua opinione
sulla scarsità di alimenti nel resto del mondo”.

Gli europei non hanno
capito cosa fosse la “scarsità”.

Gli africani non sapevano cosa
fossero gli “alimenti”.

Gli americani hanno chiesto il significato di
“resto del mondo”.

I cinesi, straniti, hanno chiesto maggiori
delucidazioni sul significato di “opinione”.

Il governo Berlusconi sta
ancora discutendo su cosa possa significare l’avverbio “onestamente”.