Punto di domanda

Punto di domanda!
Lì, sempre lì… alla fine di ogni giornata… alla fine di ogni momento…
Un punto di domanda!
E ti chiedi perché la tua vita debba essere accompagnata da un segno così crudele…
Un segno che non ti permette di startene tranquillo,
che non ti fa mai sentire a posto,
che rovina ogni autosufficienza,
che si prende gioco di ogni certezza…
Punto di domanda. Piccolo segno che resti lì… punto fisso delle mie giornate… della mia vita…
ma che forse alla fine sei il segno più giusto.
Non una virgola, che ci passi sopra senza neanche accorgerti…
Non un “due punti” che ti spiega quello che viene dopo…
Non un “punto e virgola” che ferma il tempo, anche se per poco…
Non un punto esclamativo, carico di certezze…
Non un punto fermo che conclude ogni discorso…
La vita non può essere altro che un punto di domanda…
Sempre aperto a qualcosa di nuovo…
Sempre lì stuzzicante a non lasciarti in pace…
Mai sicuro… mai finito… mai arrivato…
Un piccolo punto di domanda…
forse l’unica salvezza per non cadere nell’insignificanza di una virgola o nella morte di un punto fermo…
forse l’unico segno che tiene ancora in vita il tuo desiderio di qualcos’altro,
la tua utopia che non sia vero che “è tutto qui”,
il tuo pazzo sogno che qualcosa di meglio, qualcosa di grande, qualcosa di bello e felice sia davvero possibile…
E’ possibile?
Già… alla fine resta sempre un punto di domanda…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...