Come un lampo,
una luce nel buio.
Inaspettata, inattesa, eppure ora indispensabile.
Ti attrae, ti affascina, ti seduce,
come una danzatrice nella notte.
E tu segui quella luce, segui quel sogno
e insieme iniziate a danzare.
Poi d’un tratto,
inatteso, inaspettato, inspiegabile,
il sogno svanisce,
la luce si spegne.
E ti ritrovi immobile dove ti sembrava di danzare.
Che fare ora, che pensare?
Vivere forse rimpiangendo la luce?
No!
Rialzati, torna sul sentiero!
Continua a percorrere la tua strada tortuosa!
Hai visto la luce per un istante,
e quella luce ti è rimasta negli occhi,
ora portala con te nel cammino
attendendo la luce che duri una vita.