Archivi tag: giovani

I giovani secondo Star Wars

Uscirà tra qualche giorno il nuovo episodio di Star Wars e, da grande appassionato quale sono, per prepararmi all’evento sono andato a rivedermi la puntata precedente, Il risveglio della forza. Riguardando questo film, spesso accusato di essere poco più di un remake di Una nuova speranza (1977), mi sono reso conto di quanto vi siano centrali e significativamente rappresentati i giovani di oggi. Più che un remake Il risveglio della forza è un’attualizzazione, come se il regista avesse detto: e se al posto dei giovani degli anni ’70 riscrivessimo il primo film della saga con protagonisti i giovani di oggi, cosa verrebbe fuori?

Che caratteristiche hanno questi nuovi giovani eroi? Continua a leggere I giovani secondo Star Wars

Perché mai un giovane dovrebbe venire in Chiesa?

È di questi giorni la pubblicazione su Repubblica dei risultati di un sondaggio sui giovani condotto dall’Osservatorio di Demos-Coop. Per la verità non è che dica gran che di nuovo o sconvolgente, niente che non siamo già abituati a sentirci dire insomma; ma proprio per questo forse è opportuno farci su qualche riflessione, per non cadere nel rischio di liquidare troppo rapidamente questo tema con un “ah… come sono questi giovani di oggi!” e lavarci così la coscienza.

Premessa necessaria è che, nonostante nel sondaggio si dica che ormai la giovinezza duri addirittura fino ai 52 anni (!!!), io ne ho “solo” trentadue ma ho l’azzardo di considerarmi “già” adulto, quindi persona che ha una responsabilità nei confronti di chi è più giovane. Quello che scrivo sul mondo adulto quindi lo rivolgo anzitutto a me stesso.

Il primo pensiero che mi è venuto leggendo il titolo dell’articolo sul sondaggio – “no a politica e religione per i giovani” – è stato: guarda come sono straordinariamente abili i nostri ragazzi a capire cosa è davvero importante per gli adulti e cosa no! Continua a leggere Perché mai un giovane dovrebbe venire in Chiesa?

Educare che passione!

Nel contesto di un percorso di formazione per gli educatori promosso dalla diocesi di Chiavari, mi è stato chiesto di tenere un incontro in cui provare a lanciare qualche spunto su alcune attenzioni ed orientamenti da avere in una proposta pastorale per adolescenti e giovani oggi.
Ci ho pensato un po’ su. Per prima cosa ho inquadrato il discorso collocando l’azione pastorale nell’ottica dell’evangelizzazione Continua a leggere Educare che passione!

Ringrazio che se la siano cercata!

Ok, non volevo scrivere su questo argomento perché piuttosto controverso anche nella mia testa, ma alla fine non ho resistito ed eccomi qui. Sì, perché quel “se la sono cercata” che campeggia in infiniti post è diventato troppo fastidioso per poter passare sotto silenzio.

Condivido il fatto che Greta e Vanessa siano state a dir poco imprudenti a fare quello che hanno fatto. Perché andare in un contesto del genere non è un gioco, serve competenza ed esperienza. Voglio però dire tutto il male possibile della mentalità che ci porta a liquidare la vicenda con il “se la sono cercata”, che ci porta ad arrabbiarci per il fatto che si siano spese energie e (probabilmente) soldi per riportarle a casa. Continua a leggere Ringrazio che se la siano cercata!

Per conoscere Gesù non basta il catechismo

Editoriale scritto da me e Francesca Mapelli sul sito dell’Azione Cattolica Ambrosiana a un anno dall’elezione di Papa Francesco.

E’ passato più di un anno da quando l’11 Febbraio del 2013 Papa Benedetto XVI ha colto di sorpresa l’intero mondo cristiano, e non solo, annunciando le sue dimissioni da Papa, qualcosa che non era mai accaduto prima e che forse nessuno credeva sarebbe mai potuto accadere. Già allora era chiaro che eravamo di fronte a una grande novità!  Novità che è risultata a tutti quanto mai più evidente non appena dalla finestra di San Pietro si è affacciato il Cardinale argentino Jorge Mario Bergoglio.

È stato chiesto a noi giovani di AC di provare a dire cosa abbia significato per noi questo primo anno vissuto con Papa Francesco. Proviamo a farlo, come lui stesso ci ha insegnato, attraverso tre parole. Continua a leggere Per conoscere Gesù non basta il catechismo